Squadre sul campo: sopralluogo di una scuola a Falerone (FM)

September 13, 2016  
Filed under Blog Squadra sul campo, Strutture

Le seguenti foto sono state scattate dall’Ing. Francesco Graziotti, Ing. Paolo Morandi e Ing. Martina Mandirola, rappresentanti di Eucentre.

Data:                                      30/08/2016

Tipologia Strutturale:          Muratura Portante

Comune/i-Area:                    Falerone (FM) – Scuola Secondaria Don Bosco

Distanza epicentrale:            [48 km]

 

Tipologia di danneggiamento

L’edificio analizzato è un ex convento. Esso è posto su un pendio forte ed è composto da tre piani fuori terra (senza interrato) in muratura portante, costruito nel XIV secolo (composto da due unità: chiesa e scuola/museo).  La tessitura muraria esterna è caratterizzata da una muratura regolare in laterizio. L’interno presenta vari tipi di muratura (anche irregolare) costruita in periodi successi. Il tetto (non spingente) è in latero cemento, mentre si sono rilevati diversi tipi di solai: volte senza e con catene e travi con soletta semirigida.

L’ispezione visiva ha evidenziato la presenza di danni molto significativi a gran parte delle strutture portanti verticali (maschi murari) e delle partizioni non strutturali (tramezzi). A livello delle volte (o controsoffitti voltati) e archi si sono manifestati ingenti danni e crolli parziali. Si sono rilevati distacchi di intonaci e caduta di oggetti interni. Non si sono evidenziati dissesti alle fondazioni. Si è evidenziato un elevato pericolo esterno dovuto al danneggiamento della sommità del campanile (cono di sommità).

Anche la chiesa facente parte dello stesso complesso ha evidenziato danni strutturali (distacco della facciata) e non strutturali (distruzione dell’organo).

image001

Danni a maschi costruiti in periodo successivo

image002

Danni a tramezzi

image003

Danni alle fasce

image004

Distacco di intonaci

image005

Crollo di controsoffitti voltati

image006

Distacco della facciata e distruzione dell’organo

image007

Pericolo esterno dovuto alla lesione della sommità del campanile

 

Comments

Feel free to leave a comment...





*