Squadre sul campo: sopralluogo di un edificio in c.a. prefabbricato a Torano Nuovo (TE)

September 15, 2016  
Filed under Blog Squadra sul campo, Strutture

Le seguenti foto sono state scattate dall’Ing. Davide Bellotti e Ing. Marta Faravelli, rappresentanti di Eucentre.

Data:                                      09/09/16

Tipologia Strutturale:          Prefabbricato/C.A. in opera

Comune/i-Area:                    Torano Nuovo (TE) – Edificio di proprietà del comune ad uso di palestra comunale, sala polifunzionale e sede di Caritas e Protezione Civile

Distanza epicentrale:            [45.7 km]

 

Tipologia di danneggiamento

L’edificio è posto su un pendio forte ed è composto da un piano terra e due piani seminterrati. La superficie media di piano è di circa 740 m2 ed è stato realizzato a fine anni ’60. Al piano terra sul lato della strada principale d’accesso all’edificio sono presenti la sede locale della Caritas e della Protezione Civile. Al primo piano seminterrato è presente la palestra comunale e la tribuna (realizzata a metà anni ‘80 in adiacenza ma non in continuità all’edificio principale). Al secondo piano seminterrato è presente una sala polifunzionale.

image001image003

La struttura portante è caratterizzata da elementi verticali costituiti da pilastri in cemento armato gettato in opera, il solaio intermedio è anch’esso gettato in opera, mentre la copertura è costituita da travi a doppia pendenza a grande luce (L = 14 m) in cemento armato ordinario e tegoli prefabbricati affiancati.

L’altezza massima libera dei pilastri in corrispondenza della palestra è pari a 7.7 m. Il sistema di tamponamento è costituito da pannelli in muratura inseriti tra i pilastri (sistema integrato) e da pannelli in cemento armato gettato in opera esterni al filo dei pilastri.

image005image007

L’edificio presenta un danneggiamento delle tribune dovuto al martellamento delle travi di copertura di esse, realizzate successivamente alla palestra, e a sbalzo contro i pilastri esistenti.

image009image011image013

Danneggiamento per martellamento travi a sbalzo della tribuna

image015image017

È presente inoltre un cedimento alla base dell’edificio (verso valle) in corrispondenza dell’entrata della sala polifunzionale: si è misurato uno spostamento di circa 3 cm nel terreno che ha provocato una frattura nel getto di cemento che pregiudica parzialmente la stabilità globale dell’edificio.

 

Comments

Feel free to leave a comment...





*