Squadre sul campo: sopralluogo alla Chiesa del Santissimo Sacramento e Rosario

October 25, 2016  
Filed under Blog Squadra sul campo, Strutture

Le seguenti foto sono state scattate dall’Ing. Francesco Graziotti, Ing. Ilaria Senaldi e Ing. Daniele Perrone, rappresentanti di Eucentre.

Data:                                      20/10/16

Categoria:                              Chiesa parrocchiale

Denominazione Bene:           Chiesa del Santissimo Sacramento e Rosario

Tipologia Strutturale:            Muratura non armata

Comune/i-Area:                     Fermo (FM)

Distanza epicentrale:            [65 km]

 

Tipologia di danneggiamento

La chiesa del SS. Sacramento e Rosario, fu eretta nel secondo ‘700. La Chiesa, dalla pianta rettangolare absidata, ha una facciata a cortina di mattoni, con coppie di paraste su due ordini sovrapposti; il coronamento è a timpano triangolare. Il campanile, con cella campanaria coronata da un cu­polino costolonato, affianca l’abside sulla destra. L’interno, riccamente decorato nel secondo ‘800, è caratterizzato paraste di finto alabastro che inquadrano tre altari e due nicchie per ciascuna parete dell’aula. Sopra il cornicione aggettante retto da capitelli si aprono i vani delle finestre, raccordati con vele triangolari alla volta a botte, quest’ultimi realizzati in “camorcanna” (volta con camera a canne in cannucciato).

La chiesa presenta un aggravamento del quadro fessurativo indotto da precedenti eventi sismici quali il terremoto di Ascoli Piceno del 1943 e rilevato nel 2003. Si nota infatti la riapertura di lesioni preesistenti, in passato semplicemente ristilate, in particolare in corrispondenza dell’estradosso dell’arco trionfale. Si rilevano infatti preoccupanti fessurazioni e parziale caduta di porzioni della decorazione in stucco dell’arco trionfale, soprattutto in corrispondenza della chiave dell’arco stesso, con potenziale caduta di ulteriori porzioni in corrispondenza dell’altare maggiore.

Il terremoto del 24 agosto 2016 ha inoltre determinato il distacco con conseguente caduta di altre pesanti porzioni della decorazione in stucco poste al di sopra dell’ingresso principale all’intersezione della facciata con la volta a botte dell’aula.

Lesioni di moderata entità si sono riaperte in seguito alla risposta nel piano sia della facciata principale sia delle pareti laterali in corrispondenza delle aperture.

Pianta dell'edificio

Pianta dell’edificio

Vista esterna della Chiesa

3

Rilievo del quadro di danno della parete dell’arco trionfale (sinistra) e della parete Sud (destra) rilevate nel 2003

4

Rilievo del quadro di danno della parete dell’arco trionfale (sinistra) e della parete Sud (destra) rilevate nel 2003

Lesioni all’estradosso dell’arco trionfale

Lesioni all’estradosso dell’arco trionfale

Lesioni all’estradosso dell’arco trionfale

Lesioni all’estradosso dell’arco trionfale

Lesioni della parete sud, vista esterna

Lesioni della parete sud, vista esterna

Lesioni della parete sud, vista interna

Lesioni della parete sud, vista interna

Danni all’apparato decorativo in stucco (fessurazioni e distacco)

Danni all’apparato decorativo in stucco (fessurazioni e distacco)

Porzioni dell’apparato decorativo in stucco cadute a seguito del terremoto del 24 agosto 2016

Porzioni dell’apparato decorativo in stucco cadute a seguito del terremoto del 24 agosto 2016

Comments

Feel free to leave a comment...





*